“Gli uomini devono sempre pagare al primo appuntamento”: il parere di una giovane donna che disapprova le coppie moderne scatena le polemiche

Condividi:

Nelly è una giovane donna che rivendica il suo ruolo di “esperta” di appuntamenti, e dal suo pulpito social ha voluto esporre un suo parere, contrario alla concezione di coppia moderna, secondo lei infatti gli uomini devono sempre pagare al primo appuntamento.

Leggi anche: Una madre surrogata rimane incinta di due gemelli, ma i genitori adottivi cambiano idea prima del parto

Per questa ragione con tono polemico su TikTok ha polemizzato contro coloro che si rifiutano di essere dei galantuomini e di pagare sostenendo che non sono stati “educati correttamente”.

Anche se si considera una ragazza progressista ammette che a lei piace farsi pagare il conto, un parere che ha trovato le avversità delle internaute che hanno rivendicato con veemenza l’uguaglianza tra uomini e donne ad ampio raggio.

A differenza delle sue coetanee, Nelly su TikTok fornisce consigli sulle coppie moderne sostenendo con convinzione che gli uomini “dovrebbero sempre pagare al primo appuntamento”. Questa sua dichiarazione ha generato uno strascico di polemiche, molti utenti hanno replicato stizziti alle parole di @ask.nelly.

primo appuntamento

“Gli uomini devono sempre pagare al primo appuntamento”: il parere di Nelly

La giovane ha affermato che un uomo dovrebbe sempre pagare il conto al primo appuntamento, soprattutto se è stato lui a fare il primo passo, sottotitolando che se il rapporto con la ragazza fiorisce, in seguito sarà altrettanto “vantaggioso”. Nelly ha inoltre criticato i ragazzi che si rifiutano di pagare l’intero importo al primo incontro, sostenendo che sono privi di cavalleria e che quindi andrebbero messi nella lista nera.

A tal proposito ha commentato: “Se non possono pagare il conto sarebbe meglio portare la ragazza a fare un picnic in un parco, piuttosto che tentare di pagare il conto o chiedere di dividere a due”.

Parlando poi a nome di tutte le donne ha spiegato che “anche le ragazze più progressiste che insistono per dividere il conto e dicono che non gliene importa… in realtà, ne tengono conto”.

Il suo discorso si conclude poi con una sorta consiglio: “Se hai pagato i primi appuntamenti, voglio dirti che lui non fa per te, sorella”. Un’affermazione che ha generato polemiche: si sono raccolti tanti commenti a sostegno della sua tesi ma anche un gran numero di critiche.

Leggi anche: “Se avessimo figli non potremmo fumare marijuana”, la confessione di una coppia vip sposata da 10 anni scatena l’indignazione del web