Advertisement

Una madre proibisce alla suocera fumatrice di toccare il suo bambino: deve fare prima il bagno e si deve cambiare i vestiti

Condividi:
Advertisement

È approdata sul web una vicenda virale: una madre proibisce alla suocera fumatrice di toccare il suo bambino, questa nonna può farlo solo dopo che si libera dell’odore del fumo. La diatriba tra nuora e suocera ruota attorno alla posizione ferrea della donna che sostiene che si porta sempre dietro l’odore del fumo, e che sia dannoso per suo figlio il bambino. Questa mamma ha chiesto consiglio in rete su come dire alla suocera che non può fumare e non può prendersi cura del piccolo, se prima non si lava e cambia. La sua posizione severa ha diviso gli internauti, anche se non pochi hanno convenuto che fosse una richiesta ragionevole.

Leggi anche: “Se avessimo figli non potremmo fumare marijuana”, la confessione di una coppia vip sposata da 10 anni scatena l’indignazione del web

“Non sono preoccupata che lei fumi davanti a mio figlio, ma dopo aver studiato i fumatori passivi, sono davvero preoccupata che lei tenga il bambino dopo aver fumato” – ha spiegato. Per combattere il fumo passivo, questa madre ha deciso di chiedere a sua suocera, che descrive come una “fumatrice accanita”, di fare il bagno e di cambiarsi ogni volta che vuole toccare il nipotino dopo aver fumato.

Una madre proibisce suocera

Una madre proibisce alla suocera fumatrice di toccare il suo bambino

La donna ha poi spiegato che suo marito la sostiene, ma non sanno come affrontare la questione senza turbare la signora: “Non vogliamo che mia suocera si senta ostracizzata e non vogliamo farle del male, ma ovviamente abbiamo paura. Come possiamo essere ricettivi e farle sapere che siamo felici di averla intorno e di fissare anche questi limiti? Inoltre, per quanto tempo dovremmo rimanere così severi sulla questione? Come dobbiamo comportarci quando andiamo a trovare i miei suoceri?”.

Leggi anche: “Un papà non ha bisogno di essere di sangue per esserlo”: questo emozionante cortometraggio della Disney lo dimostra

Alcuni internauti hanno criticato il suo atteggiamento considerandolo esagerato e la sua paura del fumo passivo come eccessiva: “Insistere per un bagno completo ed il cambio di vestiti mi sembra estremo, ossessivo e forse punitivo”, ha scritto una persona. Un’altra persona ha convenuto che ciò creerebbe solo una barriera tra la nonna ed il resto della famiglia: “Sono totalmente contrario al fumo, ma penso che sia un po’ estremo chiedere il cambio di vestiti e il bagno a qualcuno che sarà un visitatore raro. Se l’obiettivo è che tua suocera non veda mai più suo nipote, vai avanti”.

Un altro utente ha suggerito alla donna di chiedere consiglio al medico, mentre altri le hanno consigliato di chiedere ad un pediatra di valutare qual è il rischio e come limitarlo. Invece l’editorialista di consigli Carvell Wallace ha consigliato alla donna di prendere posizione, sostenendo che se sente troppo l’odore di fumo addosso a sua suocera, doveva stabilire dei limiti ben saldi.