Advertisement

“Non abbiamo mai avuto una relazione, ma fatto un accordo”: una donna difende la scelta di aver avuto un figlio con il suo migliore amico

Advertisement

La giornalista argentina Agustina Kämpfer ed il suo amico, lo chef Agustín Badaracco, hanno avuto un figlio insieme pur non avendo mai intrapreso una relazione, e lei con convinzione difende la scelta di aver avuto un figlio con il suo migliore amico.

Leggi anche: “Ho 40 anni, sono single, senza figli, perché è così strano?”, chiede la donna che infrange i divieti imposti dalla società

Grazie alla loro solida amicizia hanno deciso di concepire in modo naturale un bambino, che crescono di comune accordo come amici. Nel 2017, la giornalista argentina ha sorpreso tutti rivelando che stava aspettando un figlio, perché a quel tempo non aveva una relazione e si era da poco lasciata. Un grande mistero ha avvolto l’identità del padre del bambino, fino a quando Agustina non ha deciso di rivelare che si trattava del suo migliore amico. Entrambi desideravano diventare genitori, ma nessuno dei due aveva trovato il partner giusto ed il tempo per farlo, fino a quando non si sono incontrati di nuovo e hanno concordato di farlo.

La donna difende di avere un figlio 2

Difende la scelta di aver avuto un figlio con il suo migliore amico

“Con Agustín, siamo stati mezzi fidanzati durante l’adolescenza, ma lo consideravo più un mio amico che il mio ragazzo perché era fugace ed innocente. In tutti questi anni siamo stati sempre in contatto (vive in Messico) e abbiamo avuto diverse relazioni… Ci siamo raccontati e condiviso tutto. Abbiamo molto in comune”. Nel suo racconto la giornalista ha spiegato: “La riunione è avvenuta alla fine di gennaio quando sono tornata dall’India e lui è venuto a trovare la sua famiglia. È stato qualcosa di magico ed inaspettato perché abbiamo parlato di avere un figlio in modo serio, ma senza credere che sarebbe successo così in fretta”.

Leggi anche: Allatta il fidanzato di 30 anni noncurante degli insulti e delle critiche: “È un’abitudine molto rilassante e nutriente”, rivela la donna con convinzione

Dopo aver mantenuto nascosto come hanno concepito Juan, dopo due anni ha confessato che non si trattava di un’inseminazione artificiale, come molti presumevano, rivelando di averlo concepito in modo naturale, guidati dal desiderio di avere un figlio. “Non siamo mai stati una coppia, non saremo mai una coppia. Con Agustín stavamo insieme solo per avere un figlio…” – ha spiegato lei rivelando inoltre che insieme ad Agustín condividono l’educazione del piccolo Juan.

Secondo la sua visione anche se non sono una famiglia tradizionale il loro è un modello di famiglia moderna che non sorprende più tanto:Siamo una famiglia di due amici che hanno deciso di avere un figlio insieme, con tutto il nostro amore. Non ho bisogno che Agus sia l’uomo che spero nella vita, né io sono la donna che vuole, perché vogliamo solo essere i migliori genitori del mondo”.