“Ringrazio Dio per non aver avuto figli”: le dichiarazioni di una donna di 63 anni scatenano una pioggia di critiche

Condividi:
Advertisement

L’attrice brasiliana Totia Meireles ha cercato di avere figli in tutti i modi anche attraverso l’assistenza artificiale, ma giunta all’età di 63 anni si dice soddisfatta della sua vita senza figli. Non riuscendo a diventare madre ha iniziato a pensare che quello non era il suo destino, ed oggi si dice felice della sua decisione. L’attrice ha confidato che una vita senza figli le ha permesso di raggiungere comunque diverse soddisfazioni.

Leggi anche: Una donna di 40 anni spende tutti i suoi risparmi per diventare una madre single e dichiara con orgoglio: “Non ho bisogno di un partner”

Totia Meireles ha infatti alle spalle una lunga e fortunata carriera affiancata ad una serena vita coniugale: trent’anni di matrimonio con il marito. I due sono riusciti a costruire una famiglia rendendo più solido il loro  rapporto, perché non sono riusciti a mettere al mondo dei figli a causa di una situazione di infertilità, che hanno cercato di risolvere ricorrendo all’aiuto medico. Ma ogni tipo di trattamento si è concluso con un fallimento che Totia ha interpretato come un segno del destino e non come una punizione.

Ringrazio per non averli 1

Totia Meireles oggi si dice soddisfatta della sua vita senza figli rivela

L’attrice soddisfatta della sua vita senza figli considera la sua esistenza comunque piena e completa, ed insieme al marito ha riscontrato i vantaggi legati alla mancata maternità. “Ringrazio Dio per non averli. I bambini sono per quando sei giovane. Un bambino non è qualcosa che alla fine della giornata lo spegni e lo appendi nell’armadio” – ha raccontato Totia Meireles a Quem Magazine.

Leggi anche: “La donna non ha autorità sul suo corpo, ma il marito sì”: le parole di una modella scatenano l’indignazione del web che la travolge di critiche

Dopo un lungo matrimonio più di una volta si è ritrovata a rispondere a delle domande sulla maternità, ma anche a difendersi dagli attacchi di chi l’ammonisce per non avere figli, ma Totia oggi con fierezza apprezza la sua scelta di vita. Supportata dal sostegno di suo marito: ha trovato in lui un appoggio che le ha permesso di non avere rimpianti dopo una decisione così importante.

Advertisement

Ringrazio per non averli 2

Una scelta maturata di comune accordo con il marito, per evitare che nessuno si prendesse in futuro la colpa. Guardando al suo passato, Totia ha ribadito che non si pente della sua decisione di una vita senza figli, al contrario, la vede come il più appropriata per il tipo di vita che avrebbe sempre voluto avere.