7 motivi per cui vivere senza un uomo può rendere felice una donna: tutti i vantaggi dell’essere single

Condividi:

La “singletudine” ha delle potenzialità che spesso la società trascura impegnata a tessere le mancanze di una donna nubile, tacciandola per zitella acida, ma nella pratica anche le più convinte parteggiatrici del modello femminile di donna-madre sanno bene che ci sono dei validi motivi per cui vivere senza un uomo rende felice una donna.

Non si tratta solo di vantaggi dal punto di vista sentimentale, legati alla mancanza di una forma di dipendenza emotiva nociva, ma anche in termini pratici. Per ribattere alle ansie nuziali imposte dalla società, si possono esporre le ragioni per cui l’essere single può essere la chiave per la crescita personale.

Leggi anche: 8 motivi per cui non bisogna avere paura di essere single – Le riflessioni di un noto giornalista

Ma a chi rivendica con orgoglio la propria singletudine, risponde il coro delle donne colpite da una vera e propria paura della solitudine, che si fanno interpreti dell’anuptafobia: il panico di essere single. Una vera e propria fobia caratterizzata dall’ansia dell’abbandono, radicata nella paura di restare sole per sempre. Ma il non avere legami sentimentali ha dei vantaggi che spesso vengono ignorati, ma non da chi ha avuto modo di godere ogni aspetto della solitudine che ha scelto.

Vivere senza un uomo motivi

Vivere senza un uomo: i vantaggi della singletudine

  • Si ha tempo e modo di combattere contro i propri demoni

Dopo una delusione sentimentale, alcune donne non si prendono il tempo per acquisire maggiore consapevolezza delle ferite lasciate dalla fine di una storia, e si lanciano in un’altra relazione. Questa propensione a rifiutarsi di confrontarsi con il passato può rivelarsi deleteria per i futuri rapporti. È necessario prendersi del tempo per fare un lavoro introspettivo e prendere visione delle proprie debolezze ed imparare a diventare una versione migliore di se stesse. Spesso è rimanendo da sole che si dominano le paure.

  • Si ha a disposizione più tempo per se stesse

Essere single è un’opportunità per focalizzarsi su ciò che si vuole davvero, questo può significare trovare dei nuovi interessi che stimolano la vita. Se non si trascurano le proprie passioni e si fa maggiore attenzione a plasmare il proprio io, si potranno gettare delle buone basi per investire su una relazione. Coltivare qualche hobby renderà una donna più soddisfatta, sicura di sé ed affascinante agli occhi degli altri.

  • Si può pensare con maggiore tranquillità

Vivere senza un uomo è produttivo: permette di fare chiarezza dentro e fuori di sé capendo meglio cosa si cerca in un uomo. Le esperienze passate servono ad acquisire maggiore consapevolezza di ciò che non si vuole. Per questo quando non si ha un rapporto con qualcuno, ci si concentra sulla propria individualità con più attenzione e serenità.

Leggi anche: Questi sono i motivi per cui ho deciso di restare single. Ed ho tutte le intenzioni di restarlo almeno fino a quando …

  • Una donna single è meno ansiosa

Una relazione insoddisfacente può lasciare delle cicatrici emotive che danno adito ad insicurezze, timori, sfiducie di diverso genere, derivanti da una storia tossica. Ma con il tempo stando da sole ci si libera da delusioni, ferite e paure diventando più forti e fedeli alle promesse che si fanno a se stesse.

  • Si è più efficiente

Vivere senza un uomo permette di avere più tempo da dedicare a raggiungere le personali ambizioni, per una buona ragione: la propria attenzione si concentra per appagare gli interessi individuali. Una donna single è in grado di canalizzare meglio le energie di cui dispone per raggiungere la propria felicità.

Vivere senza un uomo 1

  • Si può vivere come si desidera

Chi è single vive seguendo il proprio ritmo, non dovendo scendere a compromessi oppure chiedendo concessioni, sia per quanto riguarda le questioni pratiche, personali che relazionali. Si può sfruttare al meglio questa libertà per prendere in mano la vita e recuperare alle rinunce fatte a causa del partner.

  • Una donna single può incontrare nuove persone

Essere single non è una condizione da vivere con frustrazione rimanendo abbattute a casa, e le donne che non hanno al loro fianco qualcuno lo sanno bene. Questa è un’occasione perfetta per incrementare la cerchia delle proprie amicizie e fare esperienze. Perché l’uomo perfetto può incrociare il proprio cammino in modi e circostanze inattesi.