Un matrimonio senza rapporti se**uali può sopravvivere?

Condividi:
Advertisement

La chimica, la passione, l’intesa sotto le lenzuola per molti sono il collante di una relazione, per questo ci si chiede se un matrimonio bianco, ossia senza rapporti se**uali può sopravvivere.

Questo interrogativo non riguarda quelle coppie che a causa della routine e dei troppi impegni non hanno più molto tempo per la loro intimità. Ma si tratta di una questione che riguarda quelle coppie sposate, dove scompare il desiderio per il proprio partner.

Può una coppia vivere felicemente il proprio matrimonio senza passione?

Un rapporto può entrare in crisi quando si registra un calo del desiderio fisico perché l’amore è soprattutto una questione di equilibrio. Quindi questa forma di astinenza può proiettare sulla coppia un’ombra che può finire per avvolgere nel buio un matrimonio.

La società moderna ha imparato cosa vuol dire matrimonio bianco anche se molti ritengono impossibile un simile rapporto.

Un matrimonio senza vita intima prevede l’assenza totale o parziale di rapporti se**ualii all’interno di una coppia.

un matrimonio senza rapporti

Advertisement

Le opinioni dei terapisti su tema del matrimonio senza rapporti se**uali

Secondo il giudizio espresso dalla dottoressa Rachel Becker-Warner sulla rivista Healthline la definizione di un matrimonio bianco si basa su una stima molto soggettiva.

Secondo la se..uologa, tutto dipende dal desiderio del soggetto, ossia se sente un bisogno di un qualcosa in “più” rispetto alla sua vita coniugale.

Si stima come punto di riferimento per valutare lo stato dell’intimità del proprio matrimonio i 10 anni. Ma è importante tenere a mente che ogni coppia è diversa.

A proposito di matrimoni senza rapporti se**uali, anche la dottoressa Ghislaine Paris, da se..uologa ed autrice del libro “L’importance du sexuel” si è espressa.

In una sua intervista ha rivelato: “No, la coppia non può sopravvivere senza rapporti se**uali”.

Il parere della terapeuta Ghislaine Paris

La terapeuta ha poi segnalato tre motivi per cui un matrimonio bianco è destinato a finire. La dottoressa Ghislaine Paris spiega che se è sofferta o volontaria, l’astinenza può portare all’adulterio: una spada di Damocle aleggia sulla coppia.

Inoltre ha dichiarato: “Quando viviamo con una persona, in qualche modo invade il nostro spazio di vita. È scientificamente provato che si finisce per sviluppare un’aggressività verso il nostro partner… l’intimità agisce come un modo per proteggerci da questo fenomeno, facendoci tollerare l’altro.

Un rapporto intimo ha il potere di unire le persone, di tessere un legame emotivo. Grazie agli ormoni secreti durante i momenti di condivisione, l’amore alla fine si rafforza”.

Secondo il parere dalla terapeuta non sempre i rapporti se**uali sono il prerequisito per una coppia di sopravvivere. Un periodo di astinenza non significa necessariamente un problema di coppia.

La mancanza di attività in camera da letto non riflette il livello di intimità e la complicità tra due partner. Infatti spiega:

“Dopo il parto, lutto o depressione, libido e desiderio se**uale sono gravemente colpiti. E questo è normale. L’importante non è concentrarsi su di esso, ma piuttosto capire l’origine di questo calo del desiderio”.

il matrimonio senza rapporti

Quando il calo della libido è tollerabile

Quindi essere in sintonia con il partner è di fondamentale importanza per il benessere del matrimonio, anche se non si avverte il desiderio e la passione che caratterizza i primi tempi di una relazione.

Quindi i coniugi possono vivere felici e soddisfatti la loro vita matrimoniale senza alcun senso di frustrazione. Senza negare però che i segni di affetto contribuiscono al benessere della coppia.

Secondo la dott.ssa Ghislaine Paris, fino a quando la coppia si ama e fa gesti teneri, il rapporto è sano. Il vero pericolo nasce quando non condividono nulla, ed hanno vite parallele.

Secondo il Dr. Becker Warner è auspicabile essere chiari con il proprio partner attraverso un dialogo sincero. Quindi è necessario esprimere la frustrazione se la mancanza di rapporti se**uali diventa critica.

La terapia di coppia inizia ammettendo che c’è un problema, e che entrambi sono pronti a trovare una soluzione.

Quando la mancanza di tempo e disponibilità durante il giorno è fonte di disaccordo in un matrimonio, i terapisti consigliano alla coppia di ritagliarsi del tempo tutto per loro. In questo modo si ha la possibilità di risollevare la libido.

Potrebbe inoltre interessarvi leggere: