Advertisement

7 importanti motivi per cui ringraziare il mio migliore amico

Advertisement

Sappiamo tutti che le vere amicizie sono difficili da trovare e ancor più difficili da mantenere.

Ma, una volta trovata quella che può definirsi la propria anima gemella, ci si può definire benedetti.

C’è qualcuno che ci conosce nel profondo, qualcuno che ci ama incondizionatamente e qualcuno che saprà essere al nostro fianco in ogni momento.

Crediamo che questo tipo di amicizie siano rare. Sono qualcosa di straordinario, qualcosa per cui essere grati perchè per nulla scontate.

Sappiamo che la vita cambia, le persone vanno e vengono, le relazioni finiscono, ma un grande amico è qualcuno che è lì e non abbandonerà mai chi ama sinceramente.

Occorre allora sentirsi fortunati e non smettere mai di ringraziare la vita per averci fatto questo dono prezioso.

Tanti sono i motivi per farlo, molti sono personali ovviamente, ma ve ne sono alcuni che possono definirsi universali.

1- Sono estremamente onesti

Un amico vero è certamente una persona attenta a non ferire, a non provocare dolore nell’altro.

Ma è anche una persona che, se lo ritiene giusto, non esiterà a dire quello che pensa, dovesse anche essere una verità scomoda da accettare.

Qualcosa che li per li può anche disturbare, ma che in futuro si riconoscerà come importante.

2- Sanno essere come degli specchi

Un amico è come uno specchio, è capace, anche stando in silenzio di fare vedere, capire le cose.

Riflette stati d’animo, emozioni. Indica con un solo sguardo quando la strada intrapresa è quella sbagliata, e sempre in un batter d’occhi è capace di fare sorridere per un’intuizione o una giusta scelta.

3- Conoscono il valore delle piccole cose

Quando si pensa ad un amico e a una persona importante, si finisce per attribuirgli sempre la capacità di grandi gesti, grandi parole.

Mentre, in realtà, pur riconoscendo che un amico è capace anche di questo, sono le piccole cose, il messaggio inaspettato, quello che marca le differenze.

4- Hanno sempre molta pazienza

Sono capaci di perdere ore e ore pur di ascoltare, magari per la centesima volta, lo stesso sfogo, le stesse parole.

Hanno pazienza perchè sanno che tutto questo aiuta l’amico, serve a liberarsi dalle proprie paure oppure a ritrovare stimolo e coraggio dopo un insuccesso.

5- Sanno sdrammatizzare

A volte per cambiare marcia, per invertire una tendenza o sbloccare una situazione serve solamente la capacità di voltare pagina, togliere quell’aria pesante, eliminare le scorie.

Soprattutto fare vedere una nuova strada quando sembra che tutto sia chiuso e bloccato.

6- Sanno ridere di gusto

Anche per cose sciocche, ma proprio quando servono per liberare la mente, allontanare la tensione e smettere di essere seri e compassati.

Un amico è anche colui con cui si ritorna bambini, e ci si diverte, ridendo tanto, con piccole cose.

7- Sono insostituibili

Non se ne potrebbe più fare a meno una volta conosciuto il valore della presenza di un vero amico.

Per queste e mille altre ragioni, ma forse perchè, dopo tanta strada fatta insieme, non è più possibile separarsene, è come se facessero parte di sè, della propria persona e della propria vita.