“Ho vissuto un trauma”, lo sfogo di una donna che annulla il matrimonio dopo aver scoperto che il fidanzato guardava contenuti di pornografia

Condividi:
Advertisement

Claire Dalton annulla il matrimonio dopo aver scoperto che il suo fidanzato era dipendente dalla pornografia. Una decisione che ha condiviso sui social, e che le è costata gli attacchi del web per la sua posizione conservatrice. Molti hanno criticato questa giovane donna americana che ha deciso di annullare il suo matrimonio, perché ha scoperto che il suo ragazzo dietro alle sue spalle era un abituale fruitore di contenuti pornografici.

“Sono quella ragazza che ha passato sei mesi con un anello al dito, per poi scoprire una settimana prima che era tutta una bugia” – ha denunciato sui social. In un lungo post Claire ha spiegato le sue ragioni: “Sono sempre stata una persona molto religiosa” – ha esordito nel suo racconto condiviso sui blog per donne e poi ripreso dai media locali.

Ho vissuto un trauma 2

Leggi anche: “Ci piace avere un’altra donna nella nostra relazione e noi le piacciamo”: una coppia sposata e con due figli imbarazza il web con la propria storia

Claire, che annulla il matrimonio dopo quella brutta sorpresa, ha detto che pensava che giungere all’altare sarebbe stato molto più facile, una volta trovato il vero amore, ma si sbagliava. Quando ha scoperto una settimana prima del suo matrimonio che quello che credeva l’amore della sua vita aveva una doppia vita. Infatti annulla il matrimonio dopo aver scoperto qualcosa che ha cambiato il suo destino e l’ha portata a dare una svolta alla sua vita. Dopo un anno, Claire ha avuto il coraggio di raccontare il momento in cui la sua vita è andata in pezzi.

Annulla il matrimonio dopo aver scoperto che il fidanzato guardava contenuti di pornografia

“Finalmente ne sto parlando. La mia speranza è che qualcuno che legge questo sappia che non è la prima a passare qualcosa di simile, e non è giusto soffrire a lungo…Ero seduta sul divano con il mio fidanzato e tutto sembrava meraviglioso. Mi sarei sposata tra una settimana ed amavo molto quest’uomo. Avevamo passato quattro anni a costruire un’amicizia e quasi un anno a coltivare una relazione d’amore paziente e gentile. Una relazione che pensavo fosse al di sopra di ogni altra relazione che avrei trovato […]”.

Ho vissuto un trauma 1

Advertisement

Leggi anche: “Voglio proteggere mia figlia dai social”: lo sfogo di una madre che disattiva i profili della 14enne seguita da oltre 2 milioni di fan

Ricordando quel giorno, ha detto: “Poi per qualche ragione, mi sono alzata e ho preso il suo telefono invece del mio per vedere quando il negozio avrebbe chiuso. È stato allora che l’ho trovato. Tre parole nella tua barra di ricerca che hanno cambiato il mio punto di vista. Tre parole che rivelavano che stava cercando del porno forse solo poche ore fa.

Il mio comportamento è cambiato nel momento in cui ho letto quelle parole perché mi ha chiesto cosa c’era che non andava. Gli ho chiesto perché quelle parole fossero state scritte nella sua barra di ricerca […]. Sona uscito da quella finestra del suo telefono, solo per trovare diverse finestre aperte con idee malate e contorte di come dovrebbero essere le donne. Mi è venuto il mal di stomaco” – ha raccontato a Love What Matters.

Quella che all’inizio era una bugia è presto diventata una realtà, anche se il suo ragazzo le aveva detto che erano delle ricerche per suo fratello e non per lui, ma poi con il passare dei giorni la distanza tra di loro è accresciuta.

“Quelle parole fanno ancora male: ‘Sono io, ho un problema’” – ha raccontato Claire, dopo che il suo ragazzo ha finalmente confessato che il materiale pornografico è stato visualizzato da lui, una confessione che ha ferito la futura sposa nel profondo come ha raccontato lei stessa, menzionando una serie di sensazioni tutte negative: “Volevo urlare. Volevo piangere. Volevo prendere a calci e colpire il muro. Ma in quel momento mi sono sentita paralizzata”.

Dopo un anno da quella pubblicazione sul web, molti utenti ancora non capiscono il motivo per cui questa donna annulla il matrimonio, anche se Claire ha ribadito che considerava la dipendenza da materiale pornografico un grande peccato.